La capacità di raggiungere e mantenere costantemente un’erezione sufficientemente forte per il rapporto sessuale è un elemento essenziale di una vita sessuale appagante. Tuttavia, circa 30 milioni di uomini americani vivono con la disfunzione erettile (DE): una condizione che influisce sulla tua capacità di ottenere e mantenere un’erezione.

Se hai la disfunzione erettile, o non riesci ad avere un’erezione o non è abbastanza difficile per il sesso penetrativo. Questo è un problema frustrante per molti uomini e può influenzare la loro fiducia in se stessi e il loro rapporto con un partner.

La disfunzione erettile diventa più comune con l’età, ma non è una parte inevitabile dell’invecchiamento. Ci sono molte diverse cause di disfunzione erettile e molte di esse sono curabili.

Er_b.jpg (850×550)

Al Center for Female and Male Sexual Medicine, Eric Seaman, MD, e il nostro team comprendono l’impatto che la disfunzione erettile può avere sulla tua vita. Siamo qui per aiutarti a capire il legame tra invecchiamento e disfunzione erettile e trovare il trattamento che ti restituirà fiducia in camera da letto.

Legame tra invecchiamento e disfunzione erettile

L’eccitazione sessuale stimola il flusso sanguigno al pene. Il tessuto spugnoso all’interno del tuo pene intrappola il sangue, che provoca un’erezione. L’eccitazione e l’erezione dipendono da una complessa interazione di fattori mentali, emotivi e fisici.

La disfunzione erettile può essere causata da un problema con uno qualsiasi di questi fattori. Qualsiasi cosa, da livelli di stress elevati a condizioni di salute preesistenti, può contribuire alla disfunzione erettile. Tuttavia, esiste un legame tra invecchiamento e disfunzione erettile.

Circa il 5% degli uomini tra i 40 anni ha una grave disfunzione erettile, mentre circa il 15% degli uomini ha una grave disfunzione erettile nei 70 anni. L’aumento dei casi di disfunzione erettile con l’età è in gran parte dovuto ai cambiamenti nei livelli di testosterone. Il testosterone è un ormone maschile che svolge un ruolo importante nella funzione sessuale e diminuisce naturalmente con l’età.

Ma soffrire di disfunzione erettile, che influisce sulla qualità della vita, non è una parte inevitabile dell’invecchiamento. Il testosterone anormalmente basso è una condizione medica che può causare altri sintomi come perdita di capelli e aumento di peso insieme alla disfunzione erettile. È curabile e può migliorare la tua disfunzione erettile, indipendentemente dalla tua età.

Non devi convivere con ED

Problemi temporanei con il raggiungimento dell’erezione sono normali per ogni uomo. Ma quando diventa un problema in corso, è il momento di parlare con il medico. Il Dr. Seaman e il nostro team eseguono un esame completo per determinare la causa del tuo ED.

Condizioni mediche preesistenti possono anche influenzare la tua capacità di raggiungere e mantenere un’erezione. Malattie cardiache, diabete, ipertensione e colesterolo alto, solo per citarne alcuni, sono comorbidità che spesso si verificano con l’età e sono associate a un aumentato rischio di disfunzione erettile.

erektilnaya-disfunkciya2.jpg (999×666)

La gestione della salute generale e la gestione dei problemi di salute cronici possono migliorare i sintomi della disfunzione erettile. Se ti è stato diagnosticato un basso livello di testosterone, il dottor Seaman può raccomandare una terapia ormonale sostitutiva per ridurre al minimo i sintomi della disfunzione erettile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *